Sistemi gestione di qualità sicurezza e ambiente


Vai ai contenuti

OHSAS 18001


La norma internazionale BS OHSAS 18001:2007 è una norma volontaria: si sceglie cioè liberamente di aderire ad essa per far certificare la propria azienda sulla base di quanto stabilito in essa.



Solo il sistema implementato secondo la ohsas 18001 è certificabile: gli enti accreditati verificano lo stato di conformità del sistema con i criteri definiti nella norma.

Inoltre, il vantaggio di scegliere la ohsas 18001 (Occupational Health and Safety Assessment Series) risiede nel fatto che si tratta di una norma internazionale di sempre maggior diffusione, e che è giunta, col 1 luglio 2007, alla sua seconda pubblicazione.

A differenza della precedente edizione del 1999, l'attuale configurazione consente di creare un sistema di gestione integrato sicurezza e ambiente, poiché costruita in modo da raccordarsi con la ISO 14001, che definisce i requisiti per creare un sistema di gestione ambientale.

Cosa dice la Ohsas 18001:2007

I punti qualificanti e che la norma ohsas richiede di implementare sono i seguenti:

  • Politica per la sicurezza e salute sul lavoro: impegno dell'Alta Direzione a definire e seguire una politica di prevenzione degli infortuni e a fornire le necessarie risorse.

  • Pianificazione degli obiettivi di miglioramento: occorre cioè darsi obiettivi quantificati e scadenzati.

  • Partecipazione, consultazione e comunicazione: mettere in atto sistemi che ne promuovino la diffisione e crescita, con riguardo a dipendenti, appaltatori e visitatori.

  • Formazione e consapevolezza: con particolare riguardo alla pianificazione ed efficacia.

  • Controllo operativo: identificazione e pianificazione di tutto quanto coinvolga aspetti di sicurezza (procedure e istruzioni, necessarie laddove la lora mancanza comporterebbe dei rischi).

  • Misura e controllo delle prestazioni: verifiche ispettive etc. e Audit interni

  • Analisi dei rischi: con uno schema logico e approfondito per identificare, analizzare e valutare ciascun rischio e mettere in piedi quanto necessario per eliminare e, ove possibile, ridurre al minimo il rischio (in questo senso, ovviamente, anche il D.Lgs. 81/2008).

  • Analisi degli incidenti e quasi incidenti: infortuni e mancati infortuni con ricerca della causa radice (cd root cause) e azioni correttive e preventive

  • Riesame della Direzione: necessario per monitorare il sistema e definire i margini di miglioramento e le carenze.

La norma ohsas è pienamente compatibile anche con la ISO 9001 (Sistema di Gestione per la Qualità), consentendo di costruire sistema di gestione integrato qualità (iso 9001), sicurezza (ohsas 18001) e ambiente (iso 14001).



L'entrata in vigore del D.lgs 81/2008 ha dato un'ulteriore spinta alla norma ohsas 18001: l'art.30 cita il sistema ohsas 18001 come modello di gestione avente capacità esimente secondo quanto stabilito dal D.lgs 231/2001 (si veda, a tal proposito, la " Responsabilità amministrativa delle aziende" ).

Per ulteriori approfondimenti sulla ohsas 18001 visitate il nostro FORUM nella sezione ohsas 18001.


Sistemi gestione Sistema gestione qualità Sistema gestione ambientale Sistema gestione sicurezza Responsabiltà amministrativa Certificazione qualità
Certificazione ambientale Certificazione sicurezza ISO 9001 : 2008 ISO 14001 OHSAS 18001 Valutazione rischi Dispositivi protezione individuale Rumore
Registro infortuni Registro infortuni FAQ Registrazione infortuni Statistiche infortuni Indici infortuni Analisi infortuni Near miss D lgs 81 2008 L 123 2007
D lgs 231 2001 DM 388 2003 DM 12 09 1958 L'articolo del mese I vostri articoli Regolamento FORUM Mappa del sito Privacy e Note legali


Torna ai contenuti | Torna al menu